I consigli del personal trainer – plank (parte 2)

Buongiorno a tutti! Come vi siete trovati con la prima parte di allenamento plank? Se non avete avuto troppi dolori vi lascio la parte più strong.

Ecco altre varianti: lo stesso esercizio, ma eseguito con le braccia tese. Puoi provare così: 60 secondi con braccia tese – 60’’ di recupero – 60’’ con gomiti a 90° – 60’’ di recupero – 60’’ con braccia tese. In 7 minuti hai allenato praticamente tutto il corpo!

Un’altra idea è alternare braccia tese e piegate (15’’ ciascuna) per i soliti 60’’, poi recupero di 60’’ e poi ancora… L’importante è non dimenticarsi mai delle regole fondamentali: il corpo deve formare una linea retta e spalle/gomiti devono sempre rimanere allineati.

Man mano che si diventa più pratici, si possono poi scoprire altre varianti: Side plank, twist plank, superman plank, reverse plank… e molti altri ancora. Ma non ti preoccupare, il web è pieno di tutorial… non farai certamente fatica a trovare esercizi per variare quella che diventerà la tua nuova routine.

Buon plank a tutti!

Alessandro Calipari

+39 339 295 9419

alessandrocalipari74@gmail.com

Facebook: Alessandro Calipari

Instagram: alessandro_calipari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑