POW(AT)ER

Ciao ragazzi, oggi vorrei parlarvi di un argomento sottovalutato ma fondamentale per il nostro corpo: l’acqua.

Ci siamo sempre chiesti quanta acqua dovremmo assumere al giorno, e ci hanno fornito sempre informazioni diverse anche molto contraddittorie tra loro. 

Secondo il Ministero della Salute Italiano, i valori di riferimento, che considerano l’acqua assunta complessivamente sono così definiti:

  • femmine 2 L/giorno
  • maschi 2,5 L/giorno.

Il consumo medio di 1500 – 1600 ml. Può sembrarvi una grande impresa bere questa quantità, soprattuto per chi fa fatica anche solo ad assumere un litro.Ma invece può essere facilmente ottenuto consumando: un bicchiere di acqua a colazione, due bicchieri di acqua a pranzo, due bicchieri di acqua a cena e mezzo litro di acqua lontano dai pasti.

La quantità di acqua da bere è abbastanza variabile a seconda degli individui, tenendo conto dell’ambiente di vita, del regime di lavoro ed attività, del tipo di alimentazione e degli stili di vita.

Per concludere, sfatiamo alcuni tra i più frequenti falsi miti sull’acqua:

1) Non è vero che l’acqua va bevuta fuori dai pasti

2) Non è vero che bere molta acqua provoca maggiore ritenzione idrica

3) Non è vero che per mantenersi in forma o “curare la cellulite” occorre preferire le acque oligominerali rispetto alle acque maggiormente mineralizzate

4) Non è vero che il calcio presente nell’acqua non viene assorbito dal nostro organismo

5) Non è vero che l’acqua gassata fa male

euroconsulting.be

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑