Tatuaggi, un pò di attenzione non guasta!

Tatuaggi, che passione! Sempre più persone decidono di tatuarsi, o per seguire la moda o perché effettivamente questi assumono dei significati. Non è di questo che vogliamo parlare oggi, ma di come evitare che questa pratica ci crei, poi, dei problemi. L’importante è avere delle piccole conoscenze, per evitare conseguenze sgradite da vivere, letteralmente, sulla nostra pelle.

Ecco a voi, quindi, alcuni piccoli trucchi che ci possono aiutare :

1) I periodi dell’anno più adatti per fare un tatuaggio sono i mesi freddi ( Dicembre, Gennaio , Febbraio ), perché si riduce l’esposizione della pelle ai raggi diretti del sole. Nel caso in cui si ha la sola possibilità di farlo in estate, è molto importante applicare una protezione per tatuaggi con grado elevato a 30, 50 o a schermo totale.

2) Assicuratevi che il tatuatore sia un serio professionista. Date un’occhiata allo studio in cui lavora ed al livello di igiene tenuto.

3) Non toccate il tatuaggio con le mani sporche. Prima di farlo, lavarsele molto bene.

4) Applica del gel di aloe vera sul tatuaggio in seguito al lavaggio della pelle. Spalma uno strato generoso di aloe su tutta l’area e poi copri con una garza sterile, così che la pelle non venga a contatto diretto con gli agenti esterni e con i vestiti. Durante i primi tre giorni, ripeti l’applicazione 5-6 volte al giorno, dopodiché potrai ridurre l’operazione anche sole tre volte. I tempi di normalizzazione della pelle vanno dai 20 ai 30 giorni, a seconda dell’area in cui si è fatto il tatuaggio e delle sue dimensioni. L’aloe vera gel velocizza questo processo e riduce anche i sintomi. Essendo naturale e priva di effetti collaterali si può applicare ogni qualvolta se ne avverta la necessità.

aplusocean.com

5) Ultimo e più importante: seguite sempre quello che vi viene indicato dal vostro tatuatore, lui saprà cosa è meglio fare per curare il vostro tatuaggio .

Pochi ma buoni consigli che vi aiuteranno ad evitare infezioni fastidiose. In bocca al lupo ragazzi e raccontateci delle vostre esperienze.

Carmine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑