COS’È IL NETWORK MARKETING

Il network marketing è un business model strettamente connesso alla vendita diretta di beni e servizi, conosciuto anche, per le sue caratteristiche organizzative, come multi-level marketing.

Si tratta di una tecnica per commercializzare prodotti o, più raramente, servizi, creandosi una base di clienti attraverso la realizzazione di una rete (network) di persone in qualità di acquirenti o di colleghi.
È quindi, in buona sostanza, nient’altro che un metodo di distribuzione di prodotti e servizi, alternativo ai tradizionali sistemi distributivi del mondo retail. Nuovo, nella concezione, perché volto a permettere a chiunque di diventare un imprenditore- distributore e di creare una propria rete di distributori (quella che viene spesso definita come “la propria azienda”) senza consistenti investimenti in denaro.

Se alla sua nascita il network marketing era inteso semplicemente come un metodo di vendita porta a porta basato soprattutto sul passaparola fra amici e parenti, con il tempo questo sistema distributivo si è evoluto, soprattutto grazie all’avvento di internet e dei social network, mettendo molti in condizione di avere a propria disposizione una platea molto più ampia di potenziali contatti.

Un efficace struttura di network marketing, come suggerisce direttamente il nome, si basa sulla disponibilità, da parte del venditore, di una rete di contatti e di possibili clienti molto ampia, ma anche sulla capacità, che questo deve sviluppare, di inserire nel proprio gruppo altri soggetti distributori, altrettanto capaci.

Nel network marketing, infatti, il guadagno non deriva solo dal volume di fatturato aziendale generato dalle vendite portate personalmente a buon fine, ma anche da una percentuale sulle vendite effettuate dalle persone che abbiamo reclutato nel nostro gruppo di lavoro.

E, se volete avere successo, non dimenticate mai un elemento fondamentale: per un buon risultato in questa attività, in grande crescita in questi anni, non deve mancare la capacità di individuare con prontezza i soggetti con i quali collaborare, siano essi i propri collaboratori e compagni di viaggio, sia, e questo è meno scontato, le aziende.

Non basta, quindi, essere capaci di crearsi una buona rete di collaboratori e possedere una buona attitudine alla vendita, ma occorre anche scegliere con cura le aziende con le quali collaborare, verificandone la serietà, la buona organizzazione e, soprattutto, la disponibilità di prodotti seri, ben presentati e qualitativamente ineccepibili. In altre parole, che abbiano un mercato serio.

Ricordiamo, al termine di queste brevi note, che in Italia il Network Marketing è disciplinato in maniera molto precisa dalla legge 173 del 2005 che, oltre a creare la figura professionale dell’Incaricato indipendente alla vendita, si è posta l’obiettivo di tutelare il consumatore dalle forme di vendita piramidali (tassativamente vietate in Italia, anche tristemente note come “catena di Sant’Antonio).

Un lavoro serio, regolato da norme di legge precise, in grado di generare buoni guadagni se ci si impegna in maniera seria.

Un’occasione di vita ? Se volete ne possiamo parlare insieme.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑