Affondi in movimento

Oggi andremo a vedere gli affondi in movimento (o in camminata). Gli affondi in movimento servono principalmente ad allenare la parte inferiore del corpo, glutei, gambe e cosce. L’esercizio viene eseguito “camminando”: il movimento aggiungeinstabilità all’esecuzione, sollecitando di conseguenza anche i muscoli stabilizzatori, gli addominali, i paravertebrali e i fissatori di anca. Esecuzione : Partire... Continue Reading →

WordPress.com.

Su ↑